Santuario Della Madonna Della Cornabusa

Via Papa Giovanni XXIII, 1
Sant'Omobono Terme - Cepino

Descrizione

Chiesa
Il santuario della Madonna Addolorata della Cornabusa è indubbiamente l'edificio di maggior richiamo, a livello religioso, della Valle Imagna; molto frequentato non solo dalla gente di tutta la valle, è una chiesa completamente scavata nella roccia, elemento che la rende unica nel suo genere. Fu edificata nel XVI secolo e secondo la tradizione, la statua lignea della vergine fu portata da una donna, nel luogo dove poi sorse il Santuario, per trovare rifugio durante le sanguinose guerre tra guelfi e ghibellini che insaguinarono la Valle; una volta terminati gli scontri, la donna lasciò sul luogo la statua e qualche tempo più tardi una giovane sordomuta che la ritrovò, fu miracolosamente guarita. Fino al 1958 il Santuario era raggiungibile solo a piedi percorrendo la mulattiera che da Ca’ Contaglio sale fino alla grotta. La seconda domenica del mese di settembre, ogni anno, viene celebrata la ricorrenza della festa della Madonna della Cornabusa con una suggestiva fiaccolata e con grande concorso di fedeli provenienti anche dall'estero.
Giorni ed orari di apertura:
ND