Grotta Dei Polacchi

45.832276 9.519498
Rota D'Imagna

Descrizione

Grotta
Non si conosce chi abbia scoperto per primo la celebre grotta valdimagnina ma è certo che la Tomba dei Polacchi, ubicata nel territorio di Rota d’Imagna, appartiene alla storia più antica e misteriosa della Valle Imagna; si accede alla grotta attraverso un piccolo imbocco situato in fondo ad una grande dolina. La cavita si sviluppa in orizzontale per ben 4 chilometri ed è importante dal punto di vista biospeleologico in quanto habitat ideale per numerose e rare specie di coleotteri e fauna cavernicola. Nel 1978, l’occhio attento di alcuni speleologi fece poi una scoperta eccezionale proprio ai piedi della grande stalagmite che campeggia al centro della grotta: un rasoio quadrangolare protovillanoviano dell’età del bronzo e un vaso in terracotta contenente alcune offerte rituali. Quest’ultime scoperte hanno confermato l’ipotesi che la grotta fosse stata frequentata come luogo di culto nell’età del bronzo finale. È possibile visitare la grotta accompagnati dagli speleologi del Gruppo Speleologico Valle Imagna.
Giorni ed orari di apertura:
ND